Lampada di sale: caratteristiche, benefici, come riconoscerla e dove comprarla

Le lampade di sale dell’Himalaya sono complementi d’arredo belli e raffinati che creano un’atmosfera calda in ogni ambiente, aiutano a migliorare la qualità della vita ed hanno benefici effetti sulla salute e sullo stato d’animo.

Come suggerisce il nome stesso, questa lampada è prodotta con i cristalli di sale rosa dell’Himalaya, un sale naturale formatosi nel corso dei millenni. La forma di queste lampade è solitamente a piramide o cilindrica e in genere poggia su una base in legno.

Lampada di sale proprietà

La lampada di sale dell’Himalaya oltre a illuminare l’ambiente con una luce tendente all’arancione svolge una preziosa funzione di deumidificatore naturale, grazie al salgemma di cui è composta, che assorbe l’umidità.

Le lampade al sale sono considerate dei veri purificatori d’interni perché il contatto del sale con l’aria e la luce facilita l’emissione di ioni negativi. Si illuminano nella parte interna ed il calore prodotto rende l’aria e l’atmosfera più pulita e salutare. In commercio ce ne sono di diverse dimensioni possiamo trovare lampade piccole fino ad elementi decorativi più grandi di 60-80 kg.

Lampade di sale benefici

La vera lampada di sale non è soltanto un bellissimo oggetto di design ma un concentrato di proprietà benefiche per la salute e l’umore. Vediamo nel dettaglio quali sono i principali benefici che queste lampade diffondono in casa.

Catturano l’umidità e purificano l’aria

La funzione più importante delle lampade di sale himalayano è quella di assorbire l’umidità presente in un ambiente in maniera naturale, grazie ai cristalli di sale che la compongono. Sono particolarmente indicate per locali umidi, camere da letto ed uffici.

Riducono l’inquinamento elettromagnetico

L’inquinamento domestico è un problema spesso sottovalutato ma ormai presente in tutte le case. La lampada di sale purifica l’aria che circola in un ambiente chiuso e l’emissione di ioni negativi riduce l’inquinamento elettromagnetico prodotto dai tanti dispositivi elettronici.

Rilassano e contrastano l’ansia

La luce emessa dalle lampade di sale è soffusa e avvolgente, in grado di regalare all’ambiente un’atmosfera rilassante e piacevole. La luce colorata segue diverse gradazioni, a seconda della grandezza e della forma dei cristalli della lampada. Il colore caldo, tendente all’arancione, come attestato dalla cromoterapia, riduce gli stati di tensione e lo stress.

Sono perfette in camera da letto, in particolare se il sonno è disturbato e non si riesce a riposare bene. La luce calda insieme all’emissione di ioni negativi nella stanza favorisce un sonno tranquillo.

Alleviano i problemi di chi soffre di allergie

Rendendo l’aria più salubre e purificata le lampade di sale svolgono anche un’importante azione per chi ha problemi di allergie. In casa possono accumularsi invisibili nemici come acari, peli di animali domestici, polvere e pollini. Le proprietà dei cristalli di sale diffondono nell’ambiente un’aria più pulita e svolgono un ruolo simile a quello dell’haloterapia, praticata nelle grotte di sale. I benefici si avvertono così anche per le vie respiratorie.

Attivano il sistema immunitario

L’organismo recepisce attraverso le vie respiratorie l’aria pura e pulita e avverte un significativo miglioramento che va a rinforzare il sistema immunitario. I cristalli di sale contengono numerosi minerali benefici per la salute, primo fra tutti lo iodio, fondamentale per il corpo umano.

Trasmettono buonumore

L’umore migliora sensibilmente perché la lampada di sale utilizza la cromoterapia che agisce proprio sulla psiche e contrasta stati di tristezza e tensioni specie se provocati dall’ansia e dallo stress.

Facilitano la concentrazione

E’ ormai provato che il benessere psico-fisico incide moltissimo sulla produttività. La lampada di sale aiuta a ritrovare la concentrazione attraverso la sua luce che spazza via le tensioni. Posizionarla in ufficio sulla scrivania o in casa regala un effetto positivo che ricadrà sul lavoro che si sta svolgendo.

In sintesi:

  • Diffondono una calda luce soffusa
  • Creano un’atmosfera piacevole e rilassante
  • Riducono l’umidità interna
  • Purificano l’aria dell’ambiente
  • Emettono nella stanza energie positive
  • Stimolano la creatività
  • Facilitano la concentrazione
  • Emettono ioni negativi nell’aria
  • Stimolano il sistema immunitario
  • Combattono le allergie
  • Regalano una sensazione di benessere
  • Riducono l’inquinamento elettromagnetico

Come funziona la lampada di sale

La lampadina accesa all’interno della lampada diffonde calore e permette l’immissione nell’aria di ioni negativi. Questo è possibile grazie al materiale di cui è composta la lampada, il sale, che entra in contatto con le micro molecole d’acqua che ci sono nell’aria e provoca la reazione altamente positiva per la qualità interna dell’ambiente.

Sale rosa dell’Himalaya

Le lampade prodotte con il sale rosa dell’Himalaya sono oggetti di design ricavati con il sale cristallino proveniente dagli enormi strati di materiale che formano le miniere saline. Ogni blocco è unico e diverso, con una propria forma. Anche il colore non è mai lo stesso e assume tonalità differenti a seconda del cristallo salino. La lampada di sale sprigiona tonalità cromatiche diverse, che vanno dall’arancio al giallo, dall’azzurro al violetto, tutte utili a rendere l’ambiente armonico e l’organismo rilassato.

Tipologie di lampade di sale

Ampia la gamma e numerosi i modelli tra i quali scegliere la lampada di sale preferita. Ne esistono di dimensioni molto piccole, adatte ad essere appoggiate sul comodino o sulla scrivania, modelli più grandi o anche mini. Queste ultime pesano meno di 500 gr e sono alimentate con una presa USB. Hanno un consumo molto ridotto, occupano poco spazio e svolgono le funzioni sopra indicate.

Oltre alle più classiche a forma di cilindro o piramide in commercio si trovano modelli di design come quello a cubo di Rubik, originale e molto bella da vedere.

HALOVIE Lampada di Sale 15W a Forma di Cubo di Rubik con 2 LampadineHALOVIE Lampada di Sale 15W a forma di Cubo di Rubik con 2 lampadine


Questa lampada di sale è un elemento di arredo davvero chic, adatta anche ad un luogo dove dedicarsi alla meditazione. Clicca qui se vuoi vedere tutte le lampade di sale dalle forme più strane.

Svantaggi delle lampade di sale

Le controindicazioni per le lampade di sale sono pochissime, legate soprattutto all’umidità che assorbono. Questa loro caratteristica potrebbe nel tempo rovinare il mobile o il piano di appoggio per cui è bene sistemarle su un supporto diverso, a volte già fornito con l’acquisto della lampada.

Aria secca

Un altro piccolo neo è rappresentato dal rischio che l’aria interna diventi troppo secca e sia dannosa per le vie respiratorie. Per questo è sempre bene controllare la temperatura, ideale tra i 20° e i 22°, e il tasso di umidità, che dovrebbe attestarsi tra il 40 e il 60%.

Lampade di sale si sciolgono

La lampada di sale potrebbe gocciolare e la sua superfice presentarsi umida al contatto. Può succedere ma il problema si risolve in fretta: basta tenerla accesa per più tempo ogni giorno. In questo modo si scalda a dovere e l’acqua in eccesso evapora.

Lampada di sale falsa? Ecco come riconoscerla

In vendita possiamo trovare diversi modelli, per forma, caratteristiche, prezzo: ognuno valuterà la più indicata da posizionare in casa, scegliendola anche in base al proprio gusto personale.

L’unica vera lampada di sale è quella che viene prodotta con il sale proveniente dalle miniere dell’Himalaya. Quando si deve decidere quale prendere, oltre alla forma e al colore è bene accertarsi che non sia un’imitazione, ma che sia davvero un prodotto originale. Come fare? Vi sono almeno 7 cose da osservare che ci possono dire se siamo di fronte ad una vera lampada di sale oppure ad un falso. Ecco quali sono i 7 segni fondamentali che ci possono far capire se siamo di fronte ad una vera lampada di sale dell’Himalaya.

Brillantezza della luce

Una delle principali caratteristiche della lampada di sale è di non generare una luce forte in grado di illuminare un ambiente da sola, ma produce un’illuminazione irregolare e ovattata. Se la lampada di sale che avete produce invece una luce intensa, probabilmente non è originale.

Origine del sale

Sappiate che l’unica vera fonte del sale rosa dell’Himalaya sono le miniere di Khewra in Pakistan, per cui al momento dell’acquisto si deve avere una garanzia sulla provenienza del sale con il quale è stata prodotto la lampada. Qui è un po’ difficile avere dati certi perché il venditore potrebbe indicare come luogo di provenienza non quello del sale, ma dove sia stata montata la lampada.

Resistenza all’umidità

La lampada di sale per sua natura assorbe umidità, messa dunque vicino ad un ambiente particolarmente umido come ad esempio la doccia, dovrà mostrare una certa ‘sudorazione’. Se invece non fosse così e quindi rimanesse asciutta, vuol dire che avete nelle mani un falso.

Assenza di benefici

Se avete acquistato la lampada di sale delle giuste dimensioni in base alla stanza che desiderate purificare e siete esposti in maniera regolare al rilascio degli ioni negativi, dovrete avere dei benefici fisici. Se non è così significa che la lampada nelle vostre mani non è una vera lampada di sale dell’Himalaya.

Resistenza agli urti

Le lampade di sale sono molto fragili, un urto con qualsiasi oggetto o una caduta farebbero danni enormi alla lampada. Qualora la vostra sia estremamente resistente agli urti o alle cadute, probabilmente è un falso.

Il cristallo bianco

Le lampade di sale si trovano molto più facilmente emananti colore rosato o arancione. Ci sono anche alcune, sebbene più rare e molto più costose delle precedenti, che emanano colore bianco. Se all’atto dell’acquisto vi trovaste di fronte ad una lampada di sale che emani colore bianco ad un prezzo economico, lasciate perdere perché è quasi sicuramente un falso.

Lampade di sale prezzi

Potete trovare le lampade di sale nei negozi specializzati in oggettistica per la casa, in quelli specifici nella vendita di prodotti naturali o nelle fiere dedicate a temi ecologici. Online ci sono molti shop virtuali che vendono le lampade di sale, attenzione però ad acquistare un prodotto di qualità.

I prezzi non sono certo proibitivi, dipendono dal peso e dalle dimensioni dell’oggetto. In genere le lampade piccole hanno prezzi intorno ai 20 euro mentre quelle più grandi possono arrivare ad un prezzo di 60 euro.

Lampada di sale dell’Himalaya originale

Sicuramente possiamo farci aiutare in questa scelta basandoci sulle recensioni dei clienti che l’hanno già acquistata su Amazon. Di seguito alcune lampade selezionate fra quelle che hanno ottenuto la media voti più alta, ordinate per peso e grandezza. Oppure vedi tutte le lampade di sale ordinate in base alle recensioni ricevute:

Lampada di sale Salgemma dell'Himalaya 2-3 kgLampada di sale Salgemma dell’Himalaya 2-3 kg


Lampada di Sale Himalayano (5-7 kg) con VarialuceLampada di Sale Himalayano con varialuce 5-7 kg


Lampada di sale Salgemma dell'Himalaya 12-15 kgLampada di sale dell’Himalaya con certificato di garanzia 12-15 kg


Lampada di sale rosa dell' Himalaya 21/25 kgLampada di sale rosa dell’ Himalaya 21/25 kg